Surroga Mutuo

 

È ora di cambiare il tuo mutuo. Scopri quanto puoi risparmiare con la surroga

Attraverso la portabilità del mutuo, il mutuatario può decidere di cambiare banca trasferendo il debito residuo in un altro istituto, ad un tasso più conveniente e senza pagare spese.

La surroga del mutuo permette dunque di risparmiare sulla rata mensile scegliendo un’offerta di una banca che offre condizioni migliori rispetto all’attuale contratto.

La surroga è gratuita, come previsto dalla legge 40 del 2 aprile 2007, meglio conosciuta come decreto Bersani.

In realtà, come previsto dall’articolo 1202 del codice civile, la “surrogazione dell’ipoteca” esisteva già da prima del 2007, ma è stata l’introduzione del decreto Bersani a rendere la portabilità del mutuo molto più diffusa.

Questo grazie all’esenzione di tutte le spese a carico del mutuatario, inclusi i costi notarili, le imposte, le commissioni e l’eventuale penale per l’estinzione anticipata, anche quando è prevista nel vecchio contratto.

I vantaggi della surroga


Come detto, la surroga è gratuita e questo basterebbe per cambiare banca a favore di un tasso più conveniente.

Il vantaggio principale della surroga del mutuo dunque consiste nel taglio della rata, oppure, per scelta del mutuatario, può essere diminuita la durata finale del mutuo. In ogni caso, con la surroga del mutuo hai la possibilità di risparmiare molti interessi.

Scopri quanto puoi risparmiare con la surroga. Chiedi subito un preventivo gratuito ad un Consulente della tua zona. Potrebbe essere arrivato il momento giusto per rottamare il tuo vecchio mutuo e sostituirlo con uno più vantaggioso, a zero costi.

Surroga mutuo: come funziona e cosa devi fare


Per prima cosa è importante conoscere l’attuale debito del tuo mutuo e quanti anni restano da pagare. In questo modo avrai gli elementi fondamentali per ricalcolare il nuovo importo da rifinanziare con un’altra banca e scoprire concretamente a quanto ammonta il tuo risparmio.

A questo punto puoi richiedere dei preventivi di surroga recandoti direttamente in più banche oppure puoi contattare subito un Consulente del credito della tua zona che sarà in grado di indicarti quale istituto offre il tasso più conveniente.