Tassi Oggi
  • EURIBOR [15/11/2018] 1 Mese -0.37    3 Mesi -0.32    6 Mesi -0.26    1 Anno -0.15   
  • EURIRS [15/11/2018] 5 Anni 0.33   10 Anni 0.94   15 Anni 1.29   20 Anni 1.45   25 Anni 1.50   30 Anni 1.51   

News

Come estinguere il mutuo più velocemente

Come estinguere il mutuo più velocemente
ottobre 22
09:09 2018

Risparmiare migliaia di euro di interessi pagando il mutuo più velocemente. Questo è l’obiettivo di tanti mutuatari che non vedono l’ora di eliminare per sempre il proprio debito con la banca.

Esistono diversi modi per accorciare la vita naturale del mutuo.

Il primo di questi è programmare un piano di rimborso extra che ti permetterà di gestire un pagamento costante e parallelo rispetto alla rata che paghi già alla tua banca. Indipendentemente dalla cifra mensile che imposterai, ricordati che la chiave del successo è la regolarità del risparmio. Meglio 50 euro al mese per sempre piuttosto che 200 euro oggi e forse, chissà, altri 200 euro tra 6 mesi.

Risparmia mille euro ogni anno in poche mosse. Per partire potresti darti l’obiettivo di mettere da parte una cifra mensile, anche minima. Immaginiamo di rinunciare ad un solo caffè al bar ogni giorno e ad una serata in pizzeria al mese. Ed ecco che i primi 50 euro del primo mese sono saltano fuori. Grazie a queste piccole rinunce, con 50 euro tutti i mesi, a fine di ogni anno avrai accumulato i primi 600 euro. Estinguendo parzialmente il mutuo con questa cifra potresti risparmiare circa 240 euro di interessi nei primi anni.

Arrotonda la rata. Se l’importo mensile della rata del mutuo fosse ad esempio pari a 467 euro, potresti predisporre un bonifico sul conto in cui hai l’addebito del mutuo di 500 euro tondi. Sarebbero 33 euro mensili di accantonamento che a fine anno saranno quasi 400 euro. Altri 150 euro di interessi in meno sul totale del mutuo.

Ed ecco che abbiamo mille euro all’anno da dedicare all’estinzione parziale del nostro mutuo.

Fai un’estinzione parziale del mutuo ogni anno. Come è noto, nel piano di ammortamento alla francese si pagano più interessi nei primi anni del mutuo. Per questo motivo, prima si inizia un programma di accantonamento di somme extra, più velocemente sarai in grado di chiudere il finanziamento in anticipo risparmiando molti interessi.

Vediamo altri modi per estinguere il mutuo prima della naturale scadenza.

Ogni anno, come molti italiani che hanno un mutuo adibito all’acquisto o alla ristrutturazione della prima casa, godono di una detrazione pari al 19% degli interessi passivi del mutuo. Perché non utilizzare questa somma per ridurre il tuo debito con la banca?

Rinegoziare il mutuo per ridurre il tasso di interesse può essere permetterti di risparmiare una cifra importante di interessi nel corso della vita del mutuo. Se te lo puoi permettere, chiedi anche una riduzione della durata per risparmiare ulteriormente la quota di interessi che dovrai ridare all’istituto di credito. Non solo perché il tasso di interesse proposto dalle banche è generalmente più basso per le durate più brevi, ma anche perché gli interessi da restituire saranno inferiori.

Se la tua banca non ti può offrire la soluzione che cerchi, contatta un Consulente del credito per farti consigliare come passare ad un altro istituto tramite la surroga.

Condividi

CONTROLLO MUTUO