Differenza tra piano di ammortamento francese e piano di ammortamento italiano

CercaMutuo
piano ammortamento italiano

Il piano di ammortamento alla francese è di gran lunga il piano di pagamento più diffuso tra le banche che erogano mutui e prestiti in Italia. Ma esistono anche altri piani di pagamento rateale, tra cui il piano di ammortamento italiano, il piano di ammortamento tedesco e quello americano.

Oggi ci soffermiamo sulla differenza del piano di ammortamento più diffuso, quello francese con quello italiano.

Differenza tra piano di ammortamento francese e piano di ammortamento italiano

Prima di tutto ricordiamo che il piano di ammortamento è un programma di rientro di un debito in cui vengono indicata l’evoluzione del rimborso periodico, a partire dall’importo della rata previsto per ogni scadenza al numero totale dei pagamenti del prestito, dall’indicazione della quota capitale a quella della quota di interessi di ogni singola rata, fino al debito residuo costantemente aggiornato.

Il piano di ammortamento francese prevede una quota capitale in costante aumento a fronte di una quota interessi che va mano a mano a scalare.

Ad esempio, il nostro calcolatore mutuo utilizza il piano di ammortamento alla francese.

Esistono due modelli differenti di piano di ammortamento alla francese, puoi leggere qui maggiori approfondimenti.

Il piano di ammortamento italiano prevede una quota capitale costante nel tempo e una quota interessi decrescente. Di seguito un esempio di debito di 100.000 euro e un rimborso in 10 rate al tasso di interesse del 2%.

 Debito Quota capitale Quota interessi Rata
 100.00010.000200,0010.200
   90.00010.000180,0010.180
   80.00010.000160,0010.160
   70.00010.000140,0010.140
   60.00010.000120,0010.120
   50.00010.000100,0010.100
   40.00010.000  80,0010.080
   30.00010.000  60,0010.060
   20.00010.000  40,0010.040
   10.00010.000  20,0010.020
       0